Istituto Comprensivo Statale

News

Visite: 513

Casoria, l’alunna Aurora D’Avino (classe III G) della Nino Cortese rappresenterà la regione Campania alla finalissima delle Olimpiadi di problem solving.

Il Ministero dell’Istruzione – Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale d’istruzione – ha promosso anche per l’anno scolastico 2022-2023, il progetto di informatica “Olimpiadi di Problem Solving”.
L’alunna Aurora D’Avino della classe Terza G si è classificata prima a livello regionale e nazionale (a pari merito) con un punteggio pari a 100/100. Pertanto, il 29 aprile, parteciperà alla finalissima nazionale che si terrà presso il Campus universitario di Cesena rappresentando la regione Campania.

Alla gara regionale a squadre hanno partecipato due squadre dell’IC Nino Cortese.
Per la squadra del plesso Bellini hanno gareggiato gli alunni Dente Gennaro (classe III C), Molino Giuseppe (classe III B), Tarricone Lucilla (classe III B) e Russo Mattia
(classe III B). Per quella del plesso Centrale hanno gareggiato gli alunni Francesco Vittorio Attanasio (classe III G), Aurora D’Avino (classe III G), Gabriele Diglio (classe II H), Francesco Palmentieri (classe III G).
Alla gara regionali individuali hanno partecipato gli alunni: Russo Mattia (classe III D), Scognamiglio Emanuele (classe I A), Tarricone Lucilla (classe III B), Aurora D’Avino (classe III G), Matteo D’Avino (classe II G), Giuseppe La Rocca (classe II G).
La squadra del plesso centrale si è qualificata al secondo posto per la regione Campania ed al secondo posto a pari merito a livello nazionale (hanno partecipato alla gara regionale 153 squadre).
Gli alunni sono stati preparati dai docenti Marco D’Errico e Natalia Guadagni.

Torna all'inizio del contenuto