Istituto Comprensivo Statale

Visite: 6124

STRUMENTI

ATTIVITÀ

IDENTITA’ DIGITALE

  • Un profilo digitale per ogni docente
    Il profilo personale del docente conterrà: - informazioni amministrative;
    - crescita professionale.

  • Un profilo digitale per ogni docente

    Formazione e uso di soluzioni tecnologiche da sperimentare per la didattica con particolare riferimento all'uso di stampante 3 d e scanner.

STRUMENTI

ATTIVITÀ

• Un profilo digitale per ogni studente

Il nostro Istituto prevede per gli alunni corsi EIPASS finalizzati a promuovere l’introduzione di buone prassi per un corretto approccio all'informatica. Al termine del percorso di formazione,gli alunni riceveranno l'attestato EIPASS corrispondente al percorso prescelto.

ACCESSO

• Cablaggio interno di tutti gli spazi delle scuole (LAN/W-Lan)
Cablaggio interno degli spazi della scuola per un utilizzo più efficace delle dotazioni digitali; percentuale di copertura della rete infrastrutturale rispetto agli spazi scolastici; access point per ampliamento rete wifi.

SPAZI E AMBIENTI PER L’APPRENDIMENTO

• Ambienti per la didattica digitale integrata

Destinatari sono gli alunni delle classi della scuola secondaria di primo grado. L'uso questa metodologia permetterà agli alunni di acquisire competenze trasversali (life skill) e curricolari, smontando alcuni paradigmi tradizionali e favorendo il cooperative learning e la peereducation, non solo tra studenti, ma anche tra docenti e tra docenti e studenti.

COMPETENZE E CONTENUTI

ATTIVITÀ

CONTENUTI DIGITALI

• Biblioteche Scolastiche come ambienti di alfabetizzazione

Alunni della scuola secondaria di primo grado del plesso Bellini in orario curricolare; alunni dei plessi della scuola primaria e secondaria in orario extra curricolare. Una Biblioteca innovativa può rivelarsi la soluzione ideale per quei ragazzi che a fatica stanno a scuola e, in aula, mostrano evidenti segni di insofferenza; dispersi, insomma, fuori e dentro. Essa, pur non dimenticando la dimensione cartacea del libro, farà sì che ci si ritorni con nuova consapevolezza, dopo aver fatto tesoro dell'esperienza che viene dalla pratica con le nuove tecnologie, che nell'immediato si rivelano più stimolanti. Piccoli incarichi di responsabilità possono essere affidati ai ragazzi: prenotazione del laboratorio, sistemazione del materiale negli appositi scaffali, per iniziare. Una Biblioteca così concepita, con gli spazi ri-pensati per 'attrarre' chi sfugge, deve, infine, essere necessariamente laboratorio di didattiche innovative che coinvolgono l'intero corpo docente, affinché le buone pratiche ritornino in aula..

• Biblioteche Scolastiche come ambienti di alfabetizzazione

L’iniziativa ha lo scopo di promuovere la lettura e la cultura, di formare lettori motivati e 

consapevoli, di accrescere e alimentare il desiderio di imparare e apprendere, di sottolineare la funzione della lettura come indispensabile pratica educativa e formativa, di rafforzare il ruolo e la visibilità delle biblioteche scolastiche intese, oggi, nella loro nuova accezione di laboratori e ambienti innovativi in cui, anche attraverso nuove metodologie didattiche, coltivare e sviluppare conoscenze, saperi, attitudini e abilità trasversali. A tal fine gli studenti sono chiamati a votare i libri preferiti che, anche in formato digitale, andranno ad arricchire le biblioteche scolastiche dei loro istituti.

FORMAZIONE E ACCOMPAGNAMENTO

ATTIVITÀ

FORMAZIONE DEL PERSONALE

• Rafforzare la formazione iniziale sull’innovazione 

didattica

Destinatari: tutti i docenti di ogni ordine e grado dell'Istituto scolastico.

Risultati attesi: rafforzare la formazione iniziale dei docenti sull'innovazione didattica.

Torna all'inizio del contenuto